Il giovane Montalbano, la versione Ultimate-prequel di Salvo

So so, Rai Uno è roba da vecchi democristiani, però a me i film-tv (dio quando detesto sta classificazione) sul Commissario Montalbano sono sempre piaciuti.

A Vigata non piove mai, le avventure del nostro commissario di polizia sono sempre piacevoli, tra ammazzatine, scappatelle, un po’ di mafia e quel che basta di personaggi macchietta. Insomma, a me Montalbano in tv piace (aimè non ho letto i romanzi originali di Camilleri, ‘gnurant)

Mentre Zingaretti e tutta la simpatica combriccola della produzione stanno per iniziare a girare la serie che andrà in onda nel 2013, Rai Uno ha pensato bene di non lasciare i fan a bocca asciutta, ed ecco che ti esce una versione giuovane e anche un po’ più stronzetta del Salvo di Camilleri.

Ci ritroviamo quindi di fronte ad un imberbe poliziotto promosso nella prima puntata a commissario di Vigata, che deve ancora capire dove si trova, con chi ha a che fare e perchè la gente gli spara addosso.
L’obiettivo della serie è creare un prequel del commissario di Zingaretti ambientato una quidicina d’anni prima, ma in realtà lo spettatore ha l’impressione di trovarsi di fronte ad una versione alternativa del mondo che è abituato a conoscere: c’è Catarella, meno rincoglionito ma anche qui non del tutto centrato, c’è il padre di Fazio, c’è Michele Riondino che nonostante non sia Zingaretti, ogni tanto sembra qualsi imitarlo per dare una continuity al personaggio. Insomma, è un universo alternativo di Vigata, con lo stesso ufficio, gli stessi posti ma con gente diversa, e mantiene comunque quei valori di produzione (forse un filino più bassi) che sono unici nel panorama di Rai Uno (evidentemente i soldi ce li hanno solo per Montalbano).

Menzione d’onore per la colonna sonora, sempre dell’autore della serie originale, ma qui resa con temi quasi “vintage”, tipo Donna della Domenica.

Piacevole, per una serata senza pretese.

Voto 3/5

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: