Perchè penso che Alex Schwazer non meriti di essere linciato.

Diciamocelo, c’è gente con il pelo sullo stomaco e c’è cente che no, proprio non ce l’ha.

Ci sono atleti che non si fanno il minimo problema a bombarsi come dei caimani, vegono pinzati, si fanno i loro 2 anni si squalifica, e poi tornano, come se nulla fosse successo. Poi ci sono quelli che dicono che hanno mangiato la carne che era stata trattata male, altri bevono cose che non sanno, nessuno mai dice “Ho sbagliato scusate”. Molti per altro sono tutt’oggi considerati dei miti, nonostante le porcate fatte.

Alex Schwazer è un tizio che si è fatto un sedere quadro per anni, correndo la più massacrante delle gare dell’atletica, ha vinto molto, è stato campione olimpico, poi ha capito che non ce n’era più e ha provato a fare il furbetto. Non so se le cose che racconta sul fatto che ha combinato tutto da solo siano vere, ma sicuramente ha provato a fare il furbetto in un ambiente pieno di merde.

Un po’ come quello bravo bravo a scuola che arriva all’esame importantissimo senza essersi preparato a dovere e tenta di copiare o nascondersi i bigliettini sotto la camicia, senza neanche sapere da dove partire. Povero ingenuo, c’è gente che va in bagno 20 volte e chiama a casa.
Ma quelli non li pinzano, pinzano uno come Schwazer, che probabilmente, visto il personaggio, si sarà pentito 20 minuti dopo aver fatto la puttanata. “E allora doveva dirlo subito” molti hanno detto “prima che gli facessero il controllo”. Sì, e le marmotte fanno il cioccolato.

Ma chi, sano di mente, va ad auto-denunciarsi così, su 2 piedi? Siamo sicuri che quelli che urlano allo scandalo, all’offesa allo sport, al campione fallito, non abbiano mai fatto puttanate simili?

Non parliamo poi degli insulti che uno così si prende sui social netwok, da gente che manco sa cosa vuol dire correre, figuriamoci fare 42km e rotti.

Io ci credo che a Pechino era pulito, e ci credo che è seriamente pentito. Lo si qualifichi, ma non lo si metta alla sbarra come se fosse un capoclan di qualche cupola sportiva (che per altro sono tutti fuori a godersi la vita).

Deve essere brutto fare il bravo ragazzo in un universo di bastardi.

O magari….

Chi non capisce l’accostamento si è perso un film bellissimo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: