E alla fine anche Google e Microsoft sono arrivati alla festa.

Nell’ultima settimana si sono succedute presenzationi su presentazioni dei tre colossi dell’informatica mondiale: settimana scorsa apple ha presentato di tutto di più tra 2 iPad, Mac book, iMac e soci, ieri Google e Microsoft hanno finalmente rivelato i loro progetti per “conquista ti monto” soprattutto in ambito mobile. E finalmente hanno messo in pratica la strategia che Apple usa da sempre: ecco il tablet, vi piace? tra una settimana lo trovate nei negozi.

Ma perchè le presentazioni di ieri sono così importanti? Perchè secondo me è la prima volta da quando il mondo mobile ha preso il sopravvento che Apple rischia qualcosa.

Rischia sia verso Google sia verso Microsoft, per motivi diversi. Google ha presentato 3 device top gamma a prezzi più che concorrenziali, Microsoft ha dalla sua il primo Windows pensato per cellulari/tablet, con Office, con tutte le facilitazioni di integrazione (soprattutto al lavoro) che può avere una configurazione del genere.

Personalmente non apprezzo molto l’estetica del nuovo Nexus 4 creato in combutta con LG, ma quando vedo che un iPhone 5 costa più di 700 euro e il nuovo nato in casa Google sta sotto i 350, con un harware superiore e a parità di taglio di memoria, insomma, anche l’estetica lascia il tempo che trova.

Purtroppo in questo periodo i soldi scarseggiano e quindi la mia estrema voglia di fare razzie di nuova tecnologia rimarrà in letargo ancora per qualche tempo (2013 aimè). Credo però che finalmente siamo di fronte ad un mercato maturo per un po’ di sana concorrenza.

Annunci

One Response to E alla fine anche Google e Microsoft sono arrivati alla festa.

  1. morpheus78 ha detto:

    Reblogged this on Non Solo Web 360.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: