Skylanders e “Psp Vita”. Due momenti, due illuminazioni natalizie.

660x500_SkylandersGiants_8382In questi giorni di festa ho avuto modo di passare in rassegna, tra famiglie varie, giochi giochini e giochetti regalati alle varie proli in giro per le discendenze di sangue, e devo dire (come fanno i vecchi) che io alla loro età col cavolo che avevo tutta sta roba.

Ma a parte questo ci sono stati due momenti in cui mi si è aperta la mente, un po’ come quando si gioca a Braid e si azzecca la cosa giusta da fare, è quel “miii ma è vero!” che ti cambia prospettiva.

La prima “illuminazione” riguarda Skylanders Giants. Per chi non lo sapesse sotto questo nome si nasconde una delle più geniali operazioni di marketing della storia del videoludo. Skylanders Giants è un gioco multipiattaforma, molto semplice, dove dei mostriciattoli devono andare in giro per una terra fantastica a completare delle missioni. E fin qui, niente di particolare, se non fosse che per utilizzare i mostriciattoli nel gioco, il giocatore deve possedere FISICAMENTE le miniature dei rispettivi personaggi nel mondo reale, cioè il nostro. Infatti il disco di gioco contiene già tutti i personaggini, che però sono utilizzabili solo poggiando la relativa miniatura su un apposito pianale collegato via USB alla console. Geniale. da 9,90 a 14 euro per pupazzetto a seconda della grandezza. Ce ne sono decine.

Per altro i pupazzetti sono “traversali” nel senso che funzionano su qualsiasi versione (Wii, 360, PS3) in modo che se due ragazzini hanno 2 console diverse, si possono comunque scambiare i personaggi. Geniale, questi sì che hanno capito tutto della vita.

L’altro momento illuminazione è stato quando mio nipote, 9 anni, vedendomi pacioccare con Fifa 13 su Ps Vita mi ha detto “Bellaaaa ma è la PSP Vita? Ah, ma è touch?” e lì ho capito una cosa fondamentale: se un ragazzino di 9 anni non sa come si chiama Vita e che è tutta touch, vuol dire che Sony ha completamente cannato la comunicazione. Lo stesso ragazzino sa morte vita e  miracoli di un iPad qualsiasi, giusto per dire che non è un amish che vive recluso in chissà quale vetta sperduta.

Bene, ora che ho condiviso anche questi due momenti magici del mio Natale posso chiudere baracca e burattini per questo 2012. Un salutone e ci si vede l’anno prossimo. Baci baci.

Annunci

One Response to Skylanders e “Psp Vita”. Due momenti, due illuminazioni natalizie.

  1. I do trust all the ideas you’ve offered on your post. They are very convincing and can certainly work. Still, the posts are very brief for newbies. Could you please extend them a little from next time? Thank you for the post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: