Heat Wave: il piacevole romanzo di uno scrittore che non esiste.

fazi_-_heat_waveDa questa parti credo di averlo ripetuto più volte: mi piace moltissimo Castle, la serie poliziesca che ha come protagonista Nathan Fillion, e la seguo sempre con molto piacere. Come molti sanno Fillion interpreta Richard Castle, uno famoso scrittore di New Youk che in un momento di “blocco” chiede al suo amico sindaco di affiancare un poliziotto in modo da carpire qualche nuova idea per il suo nuovo libro che stenta a decollare.

Ovviamente non finisce a fare il rompicoglioni a un tipico polizziotto ammerrigano tutto ciccia e ciambelle, ma lo affibbiano a Kate Beckett (interpretata da Stana Katic) che non è una figona da circo equestre, ma è quel mix di bella donna quasi realistica che aiuta il personaggio.

Stana-Katic-Nathan-Fillion-castle-16953131-399-600

Beh vallo a trovare un poliziotto così.

Alla fine lo scrittore partorisce il romanzo, “Heat Wave” che in un lampo diventa subito un best seller e che tutti nel distretto di polizia vogliono leggere perchè ovviamente è basato su di loro.  E non solo, il buon Castle ci mette dentro una scena “hot” tra il protagonista e la poliziotta con cui collabora (guarda caso la trama del romanzo è molto simile alla realtà della serie TV) che ovviamente negli uffici del distretto diventa l’argomento principe di discussione e di battutine feroci.

Il fatto è che il romanzo Heat Wave è veramente stato pubblicato nel mondo reale, a nome Richard Castle. Ed non solo è molto piacevole come trama ed è scritto bene (d’altronde se piace la serie TV non può non piacere la storia raccontata) ma, per chi ha seguito le puntate in televisione, è anche esilarante in certi punti dato che automaticamente vengono in mente parti di episodi dove i protagonisti ne parlano spesso tirandosi velenoste frecciatine.

Comunque, se si vuole leggere un romanzo poliziesco simpatico, con una trama carina (niente di speciale eh) e si è appassionati di Castle, Heat Wave è il perfetto compagno di qualche ora sul divano. Se si ignora chi sia Richard Castle allora fatevelo prestare, ma si sappia che è scritto molto meglio di romanzi atroci che hanno venduto miliardi di copie (50 sfumature di stocazzo per esempio).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: