La pulizia di un link. Apple e Sony a confronto

sony-vs-appleIeri mi è capitato di condividere il dramma videoludico di Gatsu di Ringcast, con la sua PS3 che si è incragnata e ora non ne vuole sapere di partire. Tralascio tutte le chiacchiere, ma lui mi chiedeva se il firmware che aveva trovato nel sito americano di Sony andava bene.
Probabilmente sì, gli ho risposto, ma visto che Sony su ste cose è, come dire, un filino approssimativa, gli ho inviato il link italiano, e mi sono accorto di una cosa: i link sono molto diversi, guardare qui sotto:

Link USA: http://us.playstation.com/support/systemupdates/ps3/pc_update/index.htm

Link ITA: http://it.playstation.com/ps3/support/system-software/detail/item667022/Funzioni-aggiornamento-%28versione-4-53%29/

Notare la differenza. Ora prendiamo un link a caso di una App dall’App store

Link USA: https://itunes.apple.com/us/app/angry-birds-go!/id642821482?mt=8

Link ITA:  https://itunes.apple.com/it/app/angry-birds-go!/id642821482?mt=8

E’ lo stesso link, al netto delle lettere che differenziano il paese. E questa modalità funziona per tutti i diti Apple, da quello principale allo store.

Questa è una differenza di pulizia progettuale dei siti a parer mio eccezionale, cosa che altri (Sony) non fanno. E’ anche un segno di come è organizzata un’azienda, tutto molto centralizzato, un progetto globale, mentre l’organizzazione del portale Sony è palesemente demandata a realtà locali (per country o per area geografica).

Sono anche queste piccole (ma neanche tanto) cose che fanno capire perchè la casa di Cupertino è così forte: non lascia quasi nulla al caso.

Annunci

4 Responses to La pulizia di un link. Apple e Sony a confronto

  1. Andrea Maderna ha detto:

    Sì comunque è più una castroneria di Sony che un pregio di Apple. Nel senso, ci sono parecchie altre aziende che fanno le cose “pulite”. 🙂

    • dave182 ha detto:

      Ne sono convinto, ma a livello così globale, su decine di paesi, in contemporanea, è sintomo di una progettazione fatta coi controcazzi. A me sembra anche normale e fisiologico che una società multinazionale demandi localmente le attività di comunicazione, magari monitorata da casamadre, ma con un certo grado operativo di indipendenza.
      Poi Sony sì, magari è un po’ disordinata 😀

      • Andrea Maderna ha detto:

        Eh, più che altro, penso ai link di Google Play, che bene o male funzionano a livello globale in maniera simile a quelli di Apple. E non è che il mondo Android sia proprio un sinonimo di ordine. Per questo dico che – chiaro, a esperienza mia – su questo specifico mi sembra molto più caciarona Sony che brava Apple.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: