Quanto è facile rimanere fregati col cellulare

SchermataCi sono cose che mi fanno veramente imbestialire. Una di queste è tentare di fregare la gente senza che questa abbia modo di difendersi.

Racconto cosa è successo: stavo navigando dal cellulare cercando link a serie tv in giro. Purtroppo moltissimi siti che propongono serie TV sono ammorbati da decine di popup, molti poco consoni, alcuni innocui, alcuni pericolosissimi. Capita anche che il popup non apra un nuovo sito, ma si permetta addirittura di aprire il Play Store su Android e l’App Store su iOS verso determinati app/giochi.

Su android un sacco di volte viene addirittura scaricata l’app in questione, su iOS, grazie a Dio, si blocca sulla pagina del’App Store perché non c’è l’automatismo di download

Ma non è quello che mi è successo oggi. Stavo navigando dicevo, e ogni pop up che saltava fuori lo chiudevo semplicemente tappando sul tasto back sul telefono. (con Chrome per androd con back si chiude il pop up appena aperto).

Poi mi arriva un sms dal numero 339994yyyy che cita “Tifoto:Abbonamento attivato. Scarica subito tutti i VIDEO E FOTO SENZA LIMITI su [non metto li link] a 5,04€/Sett. Disattivazione e info chiama 011691nnnn”. [edit: ho nascosto il numero per sicurezza]

Ora, notare che io non solo non avevo accettato alcun servizio, ma non avevo neanche VISTO un qualche sito che mi proponeva una cosa del genere (poi sicuro che mi abbono ad una roba da 5 euro a settimana sì sì). Eppure girando in rete pare che funzioni proprio così. Chi naviga dal cell rischia di rimanere invischiato in una cosa del genere senza avere mai detto, scritto, pigiato o visto una richiesta di abbonamento. Solo un pop up di troppo partito.

Ok, la prossima volta non cerco più serie tv in giro, ma ci rendiamo conto della pericolosità di questa cosa? Ho chiamato il numero segnalato che mi ha risposto dopo qualche minuto (chiamata urbana a Torino) e hanno disattivato il servizio. Non sono stato neanche lì a discutere. Ora monitorerò il mio credito e vedrò se ci sono sorprese (spero di no).

Comunque se uno è preoccupato di virus, perdita di dati, intromissione nella propria privacy, questo esempio dovrebbe convincere tutti che siamo nella merda.

State attenti e aspettate che True Detective lo diano in TV.

Annunci

8 Responses to Quanto è facile rimanere fregati col cellulare

  1. Claudio ha detto:

    Mi puoi contattare?
    anch’io ho avuto la stessa fregatura semplicemente navigando con il cellulare, e non ho manco visto la pagina o alcun pop up, è totalmente assurdo rubare 5 euro in questo modo.
    Voglio segnalare la cosa, la devono smettere questi farabautti!!

  2. dave182 ha detto:

    Ciao! Perdonami riesco solo oggi a risponderti qui. Ti contatto tramite la mail che hai usato per postare il commento. Temo comunque che quello che si può fare è veramente poco….

  3. walter massari ha detto:

    è capitato pure a me ieri 26 07 2014, mi hanno fregato 5 euro senza che nemmeno mi accorgessi , leggevo tranquillamente facebook…. ora non so come fare a recuperare la somma, o per lo meno sapere chi è questo servizio e ci vado io di persona a fare giustizia visto che lo stato incoraggia i truffatori ,perche non fa nulla.
    chi sa dirmi di piu su questi ladri??? mi fa solo che un favore …la vendetta è una non solo per me ma per tutti i truffati.

    • Paolo Cinibaro ha detto:

      Per tutti gli interessati.
      Leggendo i vari post mi sono ritrovato nella truffa descritta.
      1. mi sono accorto solo oggi dell’attivazione eseguita ieri (26/07/204) e confermata da un SMS in quanto il numero lo uso solo per il collegamento web
      2. mi informo e leggo i vostri post
      3. provvedo ad entrare nel sito TIM (www.119.it) e tra i servizi vari vedo l’attivazione di Tifoto con l’addebito settimanale in abbonamento settimanale di 5,04 euro. Clicco su “disattiva” e seguo la procedura, dopo qualche minuto mi arriva un SMS con la conferma di disattivazione ma verifico l’avvenuto addebito di 5,04 euro.
      Chiamo il 119, mi risponde un operatore dall’Albania di nazionalità albanese che mi dice di procedere all’inserimento del mio numero nella Black List per il ricevimento di SMS con servizi a pagamento in chiamata. Lo stesso però mi informa che non si può fare nulla se si tratta di prima attivazione del servizio Ttifoto, mentre TIM rimborserà le eventuali ulteriori attivazioni che dovessero avvenire sulla tipologia definita dalla Black List.
      Insomma si prefigura abbastanza chiaramente una truffa anche supportata volontariamente da TIM perché appoggia un sistema di attivazione servizi a pagamento senza bisogno di conferma, ti preleva 5,04 euro e solamente se protesti stoppa il tutto senza rendere la quota prelevata all’attivazione dell’abbonamento subdolo. Infatti il fatto nel suo complesso mette in evidenza come TIM non possa dire di non conoscere già la situazione in quanto, sia dai volumi di discussione in merito presso i blog, sia dagli interventi richiesti al 119 o 191, sia dal ripetersi del “fattaccio” già avvenuto 6 mesi orsono però con numerazione diversa 3399942277, quindi evidenziando facile elemento di connivenza con la società truffatrice. Da quel che leggo la cosa sta interessando praticamente tutti i clienti TIM e considerando che pochi se ne accorgono subito (qualcuno nei blog dice di essersene accorto ad azzeramento credito), si evince immediatamente come il sistema consenta di raccogliere, in modo che altrettanto chiaramente si può definire n truffaldino, un bel po’ di soldi dagli ignari cittadini clienti.
      Vergogna, vergogna per tutti coloro che studiano questi subdoli metodi per fregare i cittadini ma oggi si può agire anche per Class action

      • dave182 ha detto:

        Credo che nei giorni scorsi (ma non vorrei dire una cazzata) Tim, Vodafone, 3 e Wind siano stati citati proprio per queste politiche scorrette dal garante della privacy.
        Il problema è che qualsiasi sia la multa, le compagine hanno già tirato su un botto di soldi dagli utenti…

  4. Anna-'47 ha detto:

    Questa mattina sono stata truffata per la 3* volta dal n. 339.994.22.44 (abbonam. settim. 5,04 € a “THESHOOT” neppure visto). La 1* volta, g.15/4/14, da n. 339.994.20.39 (abbonam. settim. 6,06 € a “LeErasmus-Funny Mobile”), la 2* volta, g.31/7/14, da n. 339.994.23.23 (abbonam. settim. 5,04 € a “Hotvideos” neppure visto. Ieri consultando enciclopedia francese Larousse ho schivato altro riquadro truffa “LOL-Tutti pazzi per le bollicine” (4,99 €/settim. appena leggibile), comparso all’improvviso. Bisogna avere 4 occhi per non cadere in queste trappole. Anna-’47.

  5. Paolo8 ha detto:

    E’ successo anche a me… Io ho TIM e da quello che ho letto sopra anche la maggioranza di voi mi pare!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: