2015, un anno di macchine, spie, eroi e astronavi.

Certo non si può dire che il 2015 sia un anno povero di film da vedere al cinema, magari in una bella sala IMAX.
Già è uscito  Fast and Furios 7, che la sua porca figura in sala la fa eccome tra macchine esotiche che attraversano grattacieli e gente che si paracaduta da un cargo dentro alla propria quattroruote.

Ieri è uscito Avengers: Age of Ultron, che sarà sicuramente un successone al botteghino (le prime recensioni sono molto positive), anche se personalmente, vista l’offerta che c’è quest’anno (e che vedremo subito dopo) non è assolutamente tra il gruppo quello che mi intriga di più, anzi. Forse mi hanno un po’ stancato i cinecomics, o forse semplicemente sono più affezionato ad altri franchise.

Altri franchise tipo Mission Impossibile. Ad Agosto arriverà in italia (con un paio di settimane abbondanti di ritardo rispoetto agli USA) e il trailer uscito pochi giorni fa è bellissimo. Tom Cruise dopo la scalata del Burj Khalifa in Protocollo Fantasma, ha deciso che doveva andare più in alto e nel trailer lo si vede appeso ad un aereo che sta decollando. Conoscendo il buon Tom si sa che ste cose le fa davvero. Pazzo. Il film mi intrippa molto molto.

Altro film che non vedo l’ora di avere di fronte ai miei occhioni è Spectre, il nuovo 007, sempre con Daniel Craig nei panni di Bond. Questo nuovo 007 iniziato con Casino Royale mi piace parecchio, tante botte, bello crudo, realistico (per quanto lo possa essere uno 007), un sacco di stunt fighi. Insomma dopo Skyfall mi aspetto un altro filmone da Sam Mendes.  In italia il 6 di novembre.

E veniamo al film “di natale”. Ovviamente sto parlando di Star Wars: Il risveglio della forza il cuo secondo teaser è uscito ieri. Che dire, il buon J.J. Abrams sa come fare film belli e spettacolari e i due teaser usciti fino ad oggi solleticano molto ma molto le fantasie più nerd dei fan della saga (quelli che non credono che i film della seconda trilogia esistano veramente). Ci sono gli X-Wing, ci sono i Tie-Fighter, c’è il Millennium Falcon e ci sono degli Stormtrooper bellissimi. Sì c’è anche il nonno di Han Solo ma vabbè, vediamo. Comunque visti i teaser lo attend come fosse quasi l’Impero colpisce ancora. Quasi ho detto.

Annunci

One Response to 2015, un anno di macchine, spie, eroi e astronavi.

  1. […] detto in un post precedente, il nuovo film degli Avengers non era per me un “must see” (se si può dire così) […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: