Star Wars Il Risveglio Della Forza, ovvero Chewbe siamo a casa.

51291_pplDopo due settimane dalla sua uscita italiana, ieri sera finalmente mi sono ritrovato alla sala energia dell’Arcadia di Melzo con il mio amicicio dei film fantascienzi per godermi il settimo capitolo della saga di Guerre Stellari, incredibilmente senza essere stato colpito, in questi tredici giorni, da nessuno spoiler vagante.
Dico subito che qui di seguito di spoiler ce ne sono eccome, quindi se non avete visto il film non leggere oltre.

Avvisati

Ok?

Allora, il buon J.J.Abrams non ha toppato, e questo mi sembra già un ottimo risultato. Anzi, non solo non ha toppato, ma ha fatto probabilmente l’unica cosa sensata che si poteva fare in una situazione di hype forse mai visto per un film: ha preso quello che di buono aveva il quarto episodio, lo Star Wars originale, l’ha riproposto un po’ mescolato, e ha aggiunto dei nuovi personaggi che più azzeccati di cosi non si poteva.
Il tutto condito con le vecchie glorie che tutti noi adoriamo, dando anche ad Han Solo un ruolo enorme, quasi di co-protagonista. Purtroppo non é un film perfetto e qui di seguito vado a spegare cosa funziona e cosa non funziona. Per la verità il secondo gruppo é molto scarno, ma aimé una cosa in particolare incrina un po’ il fantastico lavoro fatto da Abrams a livelli visivo, ma andiamo con ordine.

Cosa funziona

I personaggi
Come detto i personaggi sono precisi precisi, ma scendiamo più nel dettaglio. Il cattivone di turno, Kylo Ren, è perfetto, checchè ne dica parte dell’internet. E’ un ragazzo incazzato con tutto e tutti che vorrebbe essere cattivo e spietato come il suo antenato Fener/Vader (su cui torneremo) ma non ci riesce ancora. Anzi, è tutto l’opposto di Fener: dove quest’ultimo era preciso, ubbidiente e spietato, l’altro è impulsivo, incazzoso e impreciso. Il costume, maschera compresa è spettacolare e come ferma il laser nella scena iniziale è da applausi. Molti non hanno apprezzato la fisionomia dell’attore, ma per me doveva essere così. Di belli ma inutili ce n’è fin troppi e Star Wars ha avuto il suo per ben due film.

reybanner
Altro personaggio bellissimo è Rey, la protagonista femminile di questo capitolo, bella, giovane, dura ma capace di sorrisi disarmanti e misteriosamente abile in tutto quello che fa, compresa la gestione della forza che dal nulla si dimostra già molto potente in lei, tanto da farla combattere ad armi pari con un Sith come Kylo. Chi è Rey veramente? E perchè sa fare tutte queste cose? Lo scopriremo nel prossimo capitolo?

star_wars_il_risveglio_della_forza_kylo_ren

Non mi dilungo oltre sui personaggi ma anche Finn, Poe Dameron e il bellissimo droide BB-8 sono perfetti per le loro parti, e danno quel qualcosa in più, anche a livello comico, che era clamorosamente mancato negli episodi I, II e III.

E’ uno spettacolo da vedere
Il Risveglio della Forza è un film visivamente spettacolare, con Tie FIghter e X-Wing che si combattono oltre ogni più glorioso sogno bangato di un supernerd. E poi i pianeti, il Falcon, insomma, uno cresicuto a pane e Skywalker non può che apprezzare una goduria visiva simile.

I personaggi “vecchi” sono ben utilizzati
Avere il cast vecchio in questo film era un rischio non da poco, ma Abrams è riuscito a creare una trama, riciclata fin che si vuole, ma perfetta per dare continuità a quella che alla fine è una favola ambientata nello spazio, con principesse, cavalieri e cattivoni neri. E se non ci sono i problemi di famiglia che fiaba è?

new-start-wars-force-awakens-international-trailer

La trama
A caldo la trama è una di quegli aspetti che può far storcere il naso, tanto simile a episodi IV e V da sembrare quasi un reboot, per altro dando per scontato che uno sappia a memoria i vecchi film in quanto viene spiegato pochissimo. Però dopo che uno ci rimugina un po’ su alcune domande saltano fuori e si capisce che non solo questo è un film che vive su un arco di tre episodi (mentre Star Wars era autoconclusivo ciao bacio), ma come spesso accade con le produzioni di J.J. lascia aperte tantissime domande: chi era l’apprendista Jedi che si è rivoltato contro Luke per cui questo si è esiliato? Rey? Kylo? E perchè Rey sa fare tutte quelle cose? Chi è il tizio che da ordini a Kylo? Cosa significa la visione di Rey?
Il fatto è che la trilogia classica aveva personaggi e trame molto ben fissate e se vogliamo semplici. Qui probabilmente siamo di fronte ad un progetto diverso, più articolato, più “attuale”, anche se ovviamente il riciclo c’è, ma ripeto, è figlio del franchise (tanto che molte battute, come quella sulla morte nera, se le fanno da soli).

Cosa non funziona

La localizzazione italiana
Speravo che con il fatto che Lucas si era levato dalle palle, e considerando che qui non ci sono solo i droidi ma tutto il cast originale, la localizzazione italiana fosse filoogicamente legata a Leila, Ian e Fener, e invece no. So che si dovrebbero sempre avere i nomi originali, ma dopo 30 anni permettetemi di dire che non riesco a sentire Leia e Vader inglesizzato in Veider. Mi spiace ma no. (E allora non si deve nenche chiamare Chewbe ma dovrebbe essere Chewie)

Il Leader Supremo Snoke
E qui veniamo all’unico punto veramente basso di questo film, il supercattivo, quello che ha preso il posto dell’imperatore nell’immaginario del film. Un essere, forse alieno, che viene presentato come un gigante in un collegamento olografico, fatto in computer grafica che in un film dove si è ricercato di dare senso ai modellini proprio non ha senso. Chi è sto tizio? Sembra anziano, come mai trent’anni prima non era parte dell’imperoo comunque nessuno l’aveva nominato? E’ un Sith? E’ il fratello scemo dell’imperatore? Perchè non hanno usato una persona vera invece di sto pattume di CGI?

Insomma, secondo me questo è l’unico vero (grosso eh) difetto di un film che per il resto mi ha divertito, mi ha creato quel moto nostalgico nel rivedere tutti insieme gli eroi di una vita, e mi ha fatto tornare a casa in macchina canticchiando il tema principale della colonna sonora.
J.J. hai fatto il tuo, vedi di non mandare in vacca tutto con il secondo.

Annunci

One Response to Star Wars Il Risveglio Della Forza, ovvero Chewbe siamo a casa.

  1. shylock74 ha detto:

    Il secondo (e8) non lo gira JJ

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: