Penny Dreadful e la benedetta oscurità

MV5BMTgyOTIwNDI1NF5BMl5BanBnXkFtZTgwNDkxNTQxODE@__V1_UY268_CR7,0,182,268_AL_Ebbene sì, quello che internet diceva era, per una volta, vero. Penny Dreadful con il nono episodio della terza stagione chiude il sipario definitivamente e ci lascia con a delle puntate, Benedetta Oscurità appunto, più belle di tutte e tre le stagioni.
Che dire, so che a molti questa serie non ha preso, non è piaciuta. Questa versione “apocrifa” della Lega degli Uomini Straordinari (in realtà molto diversa ma l’impressione a pelle che dà è quella) a molti non è andata giù, ma molti altri, me compreso, ritengono il lavoro di John Logan un capolavoro della televisione odiera.

Come Brian Singer era stato abilissimo a portare al cinema gli X-Men senza farli sembrare dei fenomeni da circo, i personaggi di Penny Dreadful, tipici dell’immaginario fantastico vittoriano, sono riportati in maniera perfetta, reale, fisica, drammaticamente maledetta.
Mettere in scena esseri come Frankestein, vampiri, uomini lupo e avventurieri senza scrupoli poteva finire in una vaccata mondiale. E invece no. Tutto è al suo posto, tutto è drammaticamente quasi vero.

La chiusura dello show arriva, devo dirlo, un po’ a sorpresa viste anche le recesioni molto positive della critica, e nonostante gli sceneggiatori giurino che tutto era pensato per tre stagioni secche, alcune situazioni nelle puntate finali fanno pensare che alcune linee narrative che avrebbero potuto continuare, siano state modificate per chiudersi in maniera degna nel nono episodio. Quello che apprezzo è che comunque non abbiamo una serie monca o chiusa male, ma tutto torna alla sguardo dello spettatore che viene trascinato nella Benedetta Oscurità del titolo, dove finalmente i protagonisti possono abbassare le armi e godersi un meritato riposo.

E poi, al contrario di tante altre serie, meglio chiudere lo spettacolo quando il pubblico sta ancora applaudendo, che quando ha giù lasciato il teatro.

Penny_Dreadful_(serie_televisiva)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: